Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Proposta di formule per il calcolo dei valori di induzione magnetica generati da quadri elettrici e linee in genere

 

Di seguito si propongono alcune formule utilizzabili per stimare i valori di induzione magnetica generati da quadri elettrici e linee in genere.  La formule proposte non sono altro che una derivazione della legge di Biot e Savart con qualche piccolo accorgimento.

 

B = 0,35 × I × D × R-2     Formula di Biot e Savart

 

Dove I è la corrente circolante nei cavi in ampere (A), D la distanza tra i conduttori in metri (m) e R la distanza dai cavi.  Come valore di corrente (I) occorre inserire la massima corrente circolante. La corrente si può calcolare con la formula seguente, di derivazione CEI per conduttori in rame,  in funzione della potenza  (P in kVA).

 

I = P × 0,4-1 × 3-1/2    (1,1)

 

La distanza d in metri si può stimare considerando la massima corrente circolante in un cavo in funzione della sezione fissata pari a 1,3 A/mm2.

 

D = 0,0021 × (I/4)1/2  (1,2)

 

La formula (1,2) è il cuore del modello, infatti permette di adattare i valori di induzione magnetica in funzione della distanza teorica minima dei cavi, ovvero non è lineare.

 

Compattando le relazioni precedenti si ottiene  :

 

B= R -2 x 0,00070 ×1,5    (1,3)  Formula di Gavelli per il calcolo di B adattata

 

Dove la potenza è in kW e la distanza in metri.

 

Per esempio i valori di induzione magnetica (in micro Tesla) generati da un quadro elettrico da 70 KW la 0,1 metri saranno pari a 0,40 micro Tesla mentre per un quadro con potenza installata pari a 1250 kW a 1 metro avremo 30 micro Tesla.

Continuando con i ragionamenti è possibile costruire una formula che indica la distanza dove si ottengono i 100 micro Tesla (limite di riferimento raccomandazione europea 1999/519/EU) in funzione della potenza :

 

R= 0,0030 ×0,75      Formula di Gavelli per il calcolo di R a 100 Micro Tesla

 Giovanni Gavelli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna